PASTEGGIANDO IN BICICLETTA

PASTEGGIANDO IN BICICLETTA

in I Vostri Lavori – Seconda Edizione | 0 comments

  • La_bicicletta_della_salute
  • La_bicicletta_della_salute_particolare1
  • La_bicicletta_della_salute_particolare5
  • La_bicicletta_della_salute2
  • La_bicicletta_della_salute_particolare2

BELLEZZE IN BICICLETTA

La canzone è stata composta adattando il testo originale di “Bellezze in bicicletta G. Danzi e Marchesi, cantato dal Trio Darling – ai contenuti affrontati e alle attività svolte nell’ ambito del progetto “Salta in Bocca”

 

 

Ma dove vai bellezza in bicicletta

rallenta, siedi e mangia tutto senza fretta

per iniziare la tua giornata

la colazione devi far equilibrata.

 

Ma dove vai con i capelli al vento

la colazione sai che è un sano appuntamento.

Pane affettato oppur tostato

grande delizia del tuo magico palato.

 

Se incontriamo una salita

l’affronterai ardita

E prendi un po’ di marmellata?

Ecco una cucchiaiata!

 

Ma dove vai bellezza in bicicletta

reggendo in mano tutto il burro sulla fetta.

Corri al negozio compera il latte

attenta ai piedi hai ancora le ciabatte.

 

Ma dove vai con i capelli al vento

la colazione sai ch’è un gran divertimento.

Spalma un panino con cioccolata

e danne pure uno alla zia Renata.

 

Se incontriamo una salita

che sfida, la partita.

Brioches, biscotti o una crostata

che inizio di giornata!

 

Ma dove vai  bellezza in bicicletta

arancia o pera per favore dammi retta.

La frutta a pezzi o grattugiata

ti mette tanta energia dimenticata!

 

Ma dove vai con i capelli al vento

attento al miele che ti cola fino al mento

E se lo yogurt proprio non piace

Berremo tutti quanti un buon succo all’ace.

 

Se incontriamo una salita

sarai più divertita

Se a terra hai la ruota

rosicchia una carota.

 

Ma dove vai bellezza in bicicletta

la colazione del mattin sarà perfetta:

se bevi un succo, mangi un panino

sorseggi pure un gustoso cappuccino.

 

Ma dove vai con i capelli al vento

non aver fretta resta qui ancora un momento

ma se tu vuoi tante energie

al mattin preparati a ingerire calorie.

 

E alla fine della canzone

ben chiara è la lezione

Se tu vuoi ben partire

il mattin devi addolcire.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Promosso da
Partner tecnico

Login