Olimpiadi salutari
SCUOLA PRIMARIA S. G. BOSCO

Classe: IV^ D
Numero di Studenti: 20
Città: SALZANO (VENEZIA)

Olimpiadi salutari

in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

OLIMPIADI SALUTARI

Suona la sveglia, sono le sette,
la marmellata è già abbracciata alle fette.
Ecco che arriva la succosa arancia
che si sveglia con la pancia,
ma rotolando nel vialetto ha già perso qualche etto;
poi arrivano i biscotti
che la seguono cicciotti.
I croccanti cereali come acrobati provetti,
con saltelli e capriole, dentro al latte van diretti!

Son le dieci…. Uhm che languorino,
la banana è già pronta sul tappettino,
scattante, alta e snella,
come asta usa la sorella
ed ecco che affonda nello yogurt cremoso
in un abbraccio “fragoloso”.

Suona mezzogiorno e veloce il pollo parte,
sulla pista del piatto allettante,
lo supera il tonno sgocciolante e scivoloso,
pedalando sulle uova frettoloso.
Corre veloce e lesta l’insalatina,
sgambettante e molto genuina.
Si aggiudica la coppa, tutta emozionata,
tra gli applausi, la melanzana gratinata.
Ormai ultima arrivata,
ecco giungere la pasta affaticata…

A metà pomeriggio dal trampolino un po’ bagnato,
a macedonia zuccherina si tuffa nel gelato,
eseguendo un tuffo ben carpiato
si immerge nella vasca dell’invitante frullato.
Lo yogurt scremato
si agita emozionato,
dal pubblico è acclamato
e, con la frutta accoppiato,
si lancia in uno stile complicato.

Tramonta il sole e al Palaghiaccio, sul minestrone,
pattinano i croccanti crostini con decisione,
scivolando a zig-zag tra i pezzettini di peperone.
Ecco che arriva, sui pattini con premura,
la leggera minestrina di verdura,
ma la supera il formaggio
che è campione di pattinaggio.
All’improvviso entra in pista il risotto furbacchione
che, con una piroetta, attira di tutti l’attenzione.
Un applauso caloroso si sente dalla tribuna:
sono le amiche verdure, non ne manca nessuna!

Se nella gara della vita vuoi essere un campione,
muoviti, fai sport, non essere un mangione
e ringrazia questi cibi che ti insegnano la sana alimentazione!

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Promosso da
Partner tecnico

Login