La “ballimentazione” salutare
SCUOLA PRIMARIA S. G. BOSCO

Classe: IV^ C
Numero di Studenti: 21
Città: SALZANO (VENEZIA)

La “ballimentazione” salutare

in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

LA BALLIMENTAZIONE SALUTARE

Se la “salsa”, la “rumba” e la “bachata” vuoi ballare,
devi mantenere
il giusto ritmo alimentare.
Spalma danzando la marmellata di more
su una fetta di pane tostato con amore.
Gusta un buon latte fresco di giornata
e versaci dentro, di cereali, un’abbondante cucchiaiata.

Se all’ora della merenda con il “Rock’n Roll”
ti vuoi scatenare,
un pieno di energia devi accumulare;
quindi preparati ad assaporare
deliziose mele croccanti,
spremute sgargianti
e pesche succose.

Pasta al ragù o un risotto fumante
per spingerti in un “tango” appassionante.
Se non vuoi che le tue gambe siano molli come lo stracchino,
grattugia sulla pasta una buona dose di pecorino.

Al pomeriggio con
l’hip hop” ti vuoi divertire?
Allora la fame non devi patire:
una macedonia rinfrescante
ti rende più pimpante;
se ci aggiungi anche il gelato
sarà uno spuntino prelibato.

Se più tardi con il “valzer”
ti vuoi rilassare,
a cena poco devi mangiare.
Una calda minestra di verdura puoi sorseggiare,
così di notte con mostri ed incubi non dovrai lottare.

Se le regole della “ballimentazione” seguirai,
nella danza della vita
un ballerino perfetto tu sarai!

 

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Promosso da
Partner tecnico

Login