La filastrocca dei cereali

Inviato da il 29-4-2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

La filastrocca dei cereali

Nel campo si nasconde un tesoro che vale molto più dell’oro! Son i cereali : una magia! Chicchi dalle mille sfumature, che ci danno l’energia per affrontare tante avventure. La natura li ha creati per contenere i carboidrati che, a noi bimbi, forza e allegria sanno dare e grandi ci faranno diventare.

read more

La leggenda del pomodoro

Inviato da il 22-5-2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

La leggenda del pomodoro

Tanto tempo fa i pomodori, chiamati  “pomobianchi”, erano diversi da adesso: erano poco saporiti e bianchi come la nebbia che li avvolgeva nella pianura del magico regno di Castellazzo Bormida. Il povero contadino Giacomino continuava a seminare la pianta di pomobianco con la speranza di un raccolto migliore ma i pomobianchi continuavano a essere poco saporiti e soprattutto poco nutrienti, così gli abitanti continuavano a mangiare cibi pesanti, grassi e con troppe calorie causando diversi malesseri. Giacomino stanco di questa situazione andò nel Regno della Buona Salute a chiedere aiuto al Mago Vitamina. Il Mago ascoltò con attenzione, poi gli disse che gli doveva procurare alcuni ingredienti sparsi  tra i regni : l’arancio più arancio del mondo, per una carica di vitamina; lo spinacio più verde di Castellazzo Bormida, ricco di ferro, per combattere l’anemia; la banana più gialla del sole, che con il suo potassio allontana la stanchezza e la debolezza muscolare; Frutta e verdura, gustosa e colorata, che custodiscono zinco, selenio, fosforo e calcio fondamentali per la salute di ossa, denti, pelle e corpo. Con questi ingredienti fece una pozione magica che, una notte, sparse su tutte le piante di pomobianchi dell’orto del contadino. Giacomino, al risveglio, andò nell’orto e…      i suoi pomobianchi spiccavano tra le foglie verdi perché erano di un rosso intenso e brillante. Incredulo, ma felice, prese tutto il suo raccolto e lo portò al mercato. Tutti gli abitanti vollero assaggiare lo strano pomobianco e acquistarlo in grande quantità perché non era solo bello ma anche buono, anzi buonissimo e ricco di sostanze nutritive. Mentre contava tutte le monete d’oro che aveva guadagnato, Giacomino  decise di dare un nuovo nome al suo frutto e chiamarlo  “ POMO D’ORO”, in ricordo di tutte le monete d’oro che aveva...

read more

La lunchbox della super frutta e verdura

Inviato da il 19-5-2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

La lunchbox della super frutta e verdura

Giallo, arancione, viola,  marrone, cocco marrone e un bel melone. Un broccolone è un affarone; mangiamone tanto in ogni occasione e sicuramente in ogni stagione. La frutta è buona e colorata, molto gustosa va sempre mangiata; al mattino spremuta e una carota; al pomeriggio una fragolina assieme ad una verdurina. Ciliegia e ciliegina di buona mattina; frutta a colazione e a pranzo di verdura una porzione con melanzane, pomodorini insalata e cetriolini Pesca e kiwi spinosi sono proprio gustosi: tante vitamine sono qui A, B, C mangiamone ogni dì. I frutti rossi sono una bontà: fragole e ciliegie gustane in  quantità pomodori e lamponi di color rosso ingoiane a più non posso. Mela e pera in ore serali, sono piene di sali minerali. Succosa l’arancia mettila in pancia, fai la spremuta con il limone bevila, bevila a colazione. Verdurina di tutti i colori: gialla, rossa, verde, blu assaporala quando vuoi tu. Viola la prugna e la melanzana per una cena molto sana. Red,  purple and green fruit  in the canteen. Yellow and orange vegetables I like them on the tables. Pomis e verdure colorade lidric, spinaze une grande mangjade; cudumar e vuaine ce bon mangjà in...

read more

La magia alimentare

Inviato da il 8-5-2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

La magia alimentare

Una leggenda narra di un popolo che viveva in una regione molto industrializzata dove il sole si vedeva raramente a causa dell’inquinamento e non c’erano coltivazioni di frutta e di verdura. Ognuno viveva in modo frettoloso e mangiava velocemente cibo in scatola o prodotti surgelati e qualunque cosa che il mercato poteva offrire di goloso. Questa gente si lamentava spesso, perchè era sempre stanca e malata ed erano tutti cicciottelli. I bambini non giocavano volentieri ed erano svogliati e capricciosi. Il loro passatempo preferito era quello di guardare la TV sdraiati sul divano bevendo dolci e bibite gasate. Un bel giorno arrivò in città un signore dall’aspetto interessante con una valigetta e un grande cappello in testa. Disse a tutti di essere un mago, capace di trasformare il corpo e l’umore della gente se solo questi lo avessero voluto. La gente incuriosita chiese al mago come avrebbe potuto fare tutto questo. Il mago allora aprì la valigetta ed estrasse tante bottiglie colorate: arancione, verde, viola, rosso e così via… Qualcuno si avvicinò e sentì un buon profumo uscire dal vetro e fù invitato dal mago ad assaggiarne il contenuto. Sentirono un gusto delizioso e iniziarono a stare subito meglio. Nei loro corpi erano entrate delle sostanze che non erano più abituati ad assumere: VITAMINE E SALI MINERALI. Stupiti dall’effetto magico della bevanda, chiesero al mago cosa contenessero quelle bottigliette. Il mago spiegò loro che in realtà non si trattava di nessuna magia ma solo di puro succo di frutta e di verdura. Da quel momento il nostro mago insegnò alla gente ad alimentarsi in modo corretto. Per rendere facile l’algomento tenne delle piccole lezioni semplici da capire per grandi e piccini. In seguito le persone impararono a cucinare e insegnarono a loro, ad amici e parenti come e cosa mangiare e bere. In breve questo popolo fù più felice e in salute, i bambini ritrovarono la gioia nel correre e giocare all’aria aperta e tutti furono felici e...

read more

La mia classe è come un albero di macedonia

Inviato da il 19-5-2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

La mia classe è come un albero di macedonia

Un grande albero con un tronco robusto radici nella terra,radici di integrazione, rispetto della cultura e delle tradizioni dei popoli di cui facciamo parte, radici che succhiano l’acqua,nutrono i rami con esperienze rami che sostengono i frutti,frutti unici, speciali tutti frutti, ma tutti diversi,pieni di energia. Nel grande albero vedo mele, pere e uva di Chiara, Giulia e Sabrina pesche e albicocche di Elisa e Asia un limone siciliano di Angelo mandorle e noci di cocco marocchine per Anass e Anwar Maryam, Ikram e Nedal sono un casco di banane Firdaous fichi berberi e Asma datteri tunisini Andrei, Andreina, Leonardo e Arianna susine e prugne rumene Alessandra castagna ucraina Milan noci dall’Estonia Ji Gui mandarini cinesi e Sara una cascata di ciliegie albanesi. E’ un albero, è una classe, è una macedonia, è un pezzo di...

read more

La nostra super prima colazione

Inviato da il 30-4-2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 1 comment

La nostra super prima colazione

Grazie al progetto Saltainbocca, abbiamo parlato delle nostre abitudini a colazione, con la maestra Elena. Abbiamo capito che è molto importante fare il pieno di energia al mattino, dopo quasi 10 ore di “digiuno notturno” . Non ci avevamo mai pensato! E soprattutto abbiamo capito che la colazione non va mai “saltata”! Anzi, meglio chiedere alla mamma di mettere la sveglia un po’ prima per fare una vera colazione ricca e gustosa. Da qui è nato il nostro cartellone pieno di allegria colori ed energia e la nostra filastrocca che, tra mille risate per trovar le rime, ha cercato di spiegare quello che abbiamo imparato! UNA COLAZIONE SUPER ALL’OROLOGIO FAI ATTENZIONE, SONO QUASI LE OTTO   E’ ORA DI FAR COLAZIONE!   LATTE FRESCO E CEREALI E SIAM PRONTI A METTERE LE ALI IN LETTURA, SCRITTURA E ATTIVITA’ MULTIMEDIALI!   E POI FRUTTA IN QUANTITA’ DA GUSTARE CON FELICITA’!   GIALLA VERDE E ARANCIONE LA SCELTA E’ SENZA FINE SONO FORTE COME UN LEONE CON FIBRE E VITAMINE!   UNA FRESCA SPREMUTA FATTA AL MOMENTO E UNO YOGURT CREMOSO COL COPERCHIO D’ARGENTO: ECCO UNA COLAZIONE SUPER AL CENTO PER CENTO!...

read more

La piramide alimentare

Inviato da il 27-3-2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 6 comments

La piramide alimentare

FILASTROCCA Una buona alimentazione inizia dalla colazione. Latte, biscotti o cereali meglio se sono integrali. A ricreazione, un frutto nello stomaco io butto. Il pranzo è arrivato finalmente, ho pranzato: pasta, pane, verdura, carne ma il giusto devo mangiarne! A merenda, latte e cioccolata o pane, burro e marmellata. Giunta è la sera, secondo, contorno e pera e senza pasticciare terminiamo di mangiare. La piramide alimentare ci consiglia cosa cucinare. Zuccheri, carboidrati, proteine, acqua, sali minerali e vitamine fan crescere bambini e bambine . Ma tanto sport devi praticare, se in salute vuoi...

read more

La Piramide Alimentare

Inviato da il 3-4-2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

La Piramide Alimentare

La piramide  alimentare ti serve per mangiare salutare, pane e pasta ti danno energia per affrontare la giornata in allegria. Pesce, carne e latticini danno forza ai piccini. Formaggio, pollo e pesce fa ben a chi cresce. se non mangi frutta e verdura non sei tanto in buona cura, mangiar bene e’ salutare se tu non ti vuoi ammalare. Non bisogna mangiare tante patatine e neanche tante noccioline, se  pesce, carne, formaggio legumi e uova in una sola sera mangerai mal di pancia tu avrai. Se il latte tu berrai tanta forza assumerai. Se di zuccheri avrai bisogno con un po’ di dolci ti sembrera’ un sogno. Grassi e olii in quantita’ con la ginnastica saranno una nullita’. E questa e’ la piramide alimentare che sempre bene ti fa...

read more

La piramide alimentare

Inviato da il 29-4-2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

La piramide alimentare

GIUSTA ALIMENTAZIONE E TANTO SPORT

read more

La piramide alimentare

Inviato da il 8-5-2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

La piramide alimentare

Se vuoi più che bene stare Tutti i giorni con cura mangia frutta e verdura, un po’ di pane, pasta e riso ed avrai sempre il sorriso. A volte uova, pesce e legumi, riduci carne e salumi. Fai attenzione a latte e derivati, che con i condimenti ci hanno saziati. Ed infine con grande dispiacere pochissimi dolci nel tuo paniere. Siamo in cima alla piramide alimentare ed ora tu sai che cosa fare. Ma non dimenticare lo sport sano che ti dà sicuramente una...

read more
Promosso da
Partner tecnico

Login

Password dimenticata?