Posts by SCUOLA PRIMARIA SCOPELLO

Il gioco dell’oca di Saltainbocca

Il gioco dell’oca di Saltainbocca

By on 28,4,2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

Noi siamo andati in palestra per giocare al gioco Saltainbocca che c’è nella scatola. Abbiamo steso il tabellone su dei materassi e ogni volta che arrivavamo in caselle nuove inventavamo un nuovo gioco e ci alzavamo per metterlo in pratica. Abbiamo inventato: delle attività sportive abbinate alle caselle con i cibi. Queste attività si fanno quando il primo giocatore arriva in una di quelle caselle: ci si alza tutti e si fa sport.  le penitenze da fare in tutte le caselle di penitenza.  un gioco sui pranzi da fare quando si parla di colazione, o pranzo o cena. 1 - Gioco dell’acqua I bambini si mettono in cerchio uno dietro l’altro. Al via la maestra grida ruscello e si saltella in fila indiana, poi al grido torrente ci si accoppia e dandosi la mano si simula un torrente pieno di sassi procedendo su e giù, poi al grido fiume si cammina placidi e lisci e infine con mare ci si stende tutti per terra pancia in su toccandosi con braccia e gambe per formare la distesa del mare. 1 - Gioco dei cereali I bambini si dividono in 3 gruppi: quello del riso, quello del grano e quello del mais. La maestra grida dei piatti fatti con questi cerali e i bambini del gruppo del cereale che si riconoscono nel piatto, devono cercare di mimare quel piatto. Esempi di piatti: “risotto al salto – risotto alla pescatora – arancini di riso”, “spaghetti all’arrabbiata – farfalle – fusilli – panino tartaruga – la treccia”, “polenta – gallette di mais – tortillas – biscotti di granturco”…la maestra mette sempre dei trabocchetti! 1 - Gioco della frutta Si gioca al classico gioco del salto della funicella: due bambini fanno girare la corda e chi salta deve dire nomi di frutta. Abbiamo provato a farlo anche con nomi di verdura quando siamo arrivati in caselle che parlavano di verdura e con i legumi nelle caselle dei legumi. 1 - Gioco dei formaggi Attrezzi: numero di sedie quanti sono i bambini. Si mettono le sedie in cerchio e i bambini stanno tutti seduti. La maestra dice dei nomi di cibi e quando sono formaggi bisogna alzarsi veloci. Quando si sbaglia bisogna girarsi di schiena...

Leggi Tutto
Promosso da
Partner tecnici

Login

Password dimenticata?