Posts by SCUOLA PRIMARIA ENRICO PAINI

PASTEGGIANDO IN BICICLETTA

PASTEGGIANDO IN BICICLETTA

By on 14,5,2015 in I Vostri Lavori – Seconda Edizione | 0 comments

BELLEZZE IN BICICLETTA La canzone è stata composta adattando il testo originale di “Bellezze in bicicletta – G. Danzi e Marchesi, cantato dal Trio Darling – ai contenuti affrontati e alle attività svolte nell’ ambito del progetto “Salta in Bocca”     Ma dove vai bellezza in bicicletta rallenta, siedi e mangia tutto senza fretta per iniziare la tua giornata la colazione devi far equilibrata.   Ma dove vai con i capelli al vento la colazione sai che è un sano appuntamento. Pane affettato oppur tostato grande delizia del tuo magico palato.   Se incontriamo una salita l’affronterai ardita E prendi un po’ di marmellata? Ecco una cucchiaiata!   Ma dove vai bellezza in bicicletta reggendo in mano tutto il burro sulla fetta. Corri al negozio compera il latte attenta ai piedi hai ancora le ciabatte.   Ma dove vai con i capelli al vento la colazione sai ch’è un gran divertimento. Spalma un panino con cioccolata e danne pure uno alla zia Renata.   Se incontriamo una salita che sfida, la partita. Brioches, biscotti o una crostata che inizio di giornata!   Ma dove vai  bellezza in bicicletta arancia o pera per favore dammi retta. La frutta a pezzi o grattugiata ti mette tanta energia dimenticata!   Ma dove vai con i capelli al vento attento al miele che ti cola fino al mento E se lo yogurt proprio non piace Berremo tutti quanti un buon succo all’ace.   Se incontriamo una salita sarai più divertita Se a terra hai la ruota rosicchia una carota.   Ma dove vai bellezza in bicicletta la colazione del mattin sarà perfetta: se bevi un succo, mangi un panino sorseggi pure un gustoso cappuccino.   Ma dove vai con i capelli al vento non aver fretta resta qui ancora un momento ma se tu vuoi tante energie al mattin preparati a ingerire calorie.   E alla fine della canzone ben chiara è la lezione Se tu vuoi ben partire il mattin devi...

Leggi Tutto
DAI COLORE AL TUO PIATTO

DAI COLORE AL TUO PIATTO

By on 14,5,2015 in I Vostri Lavori – Seconda Edizione | 0 comments

AL MERCATO IN CITTÀ   La canzone è stata composta adattando il testo originale  “Alla fiera dell’est”– 1976  di A. Branduardi  e L. Zappa, cantata da Angelo Branduardi –ai contenuti affrontati e alle attività svolte nell’ambito del progetto “SaltainBocca”     Al mercato in città per due soldi un broccoletto mio padre comprò. E sulla tavolozza ecco il VERDE del broccoletto che al mercato mio padre comprò.   Al mercato in città per due soldi un pomodoro  il nonno comprò. E sulla tavolozza comparve il ROSSO, accanto al VERDE del broccoletto che al mercato mio padre comprò.   Al mercato in città per due soldi due melanzane la zia comprò. E sulla tavolozza comparve il VIOLA, accanto al ROSSO insieme al VERDE del broccoletto che al mercato mio padre comprò.   Al mercato in città per due soldi tre carote mia madre comprò. E sulla tavolozza ecco l’ARANCIONE con il VIOLA insieme al ROSSO accanto al VERDE del broccoletto che al mercato mio padre comprò.   Al mercato in città per due soldi mio cognato un merluzzo comprò. E sulla tavolozza ecco l’ AZZURRO e l’ARANCIONE con il VIOLA insieme al ROSSO accanto al VERDE del broccoletto che al mercato mio padre comprò.   Al mercato in città per due soldi un limone mia sorella comprò. E sulla tavolozza ecco il GIALLO e poi  l’AZZURRO con l’ARANCIONE ed il VIOLA insieme al il ROSSO accanto al VERDE del broccoletto che al mercato mio padre comprò.   Al mercato in città per due soldi un cavolfiore lo nonna comprò. E sulla tavolozza comparve il BIANCO vicino al GIALLO e poi  l’AZZURRO con l’ARANCIONE ed il VIOLA insieme al ROSSO accanto al VERDE del broccoletto che al mercato mio padre comprò.   E alla fine a tutti è chiaro che IL COLORE È IL PIATTO FORTE per stare bene, grazie al cavolfiore e al limone, pure al merluzzo, alle carote, alle melanzane, al pomodoro  e al broccoletto che al mercato mio padre...

Leggi Tutto
Colazione da re

Colazione da re

By on 16,4,2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

Per iniziare bene la giornata la COLAZIONE non va trascurata. Cambia spesso gli abbinamenti e andrai alla grande negli allenamenti. Scalda il latte nel pentolino fai lo stesso col tuo fratellino. Utilizza un’allegra scodella come quella di tua sorella.  Di dolce miele un cucchiaino e ogni tanto anche un budino.  Se l’orologio ti mette fretta usa lo zucchero in zolletta. Sgranocchia una fetta biscottata: sarai in forma l’intera mattinata. Assaggia anche i cereali che son ricchi di minerali.  Se ti piace il pane tostato non far come me, che mi sono scottato . Non scordar la marmellata e qualche volta la cioccolata.  Che ne dici di una buona ciambella? si fa tentare pure nonna Lella! Pandispagna oppure crostata: che bell’inizio di giornata! Nel forno la nonna ha messo i biscotti? Che bontà appena saranno cotti!  Non ti scordar lo yogurt naturale è un alimento davvero speciale.  Perché sia una bella giornata consuma frutta colorata.  Prova un’arancia a colazione sarai pronto per la lezione.  Che bontà il succo di un frutto: al mattino gustalo tutto.  Alcune fragole a colazione meglio se in promozione.  Hai provato la mela grattugiata? Assomiglia a marmellata.  Quant’è buona la spremuta in un sorso l’hai già bevuta. Un giorno a febbraio, che emozione, insieme a scuola per la colazione. Di corsa in mensa di primo mattino invece dei libri, tazza e piattino. Prima del suono della campanella la colazione ha servito la nostra bidella. Tra un sorriso e un boccone, che divertimento l’esperienza ha riscosso...

Leggi Tutto
Aggiungi un… colore a tavola

Aggiungi un… colore a tavola

By on 16,4,2014 in I Vostri Lavori - Prima Edizione | 0 comments

Il rosa gamberetto è il mio cibo prediletto. Mela,  banana e  giallo peperone per una vista da leone. Il rosso peperoncino mi risveglia per benino. Sono viola queste more grandi amiche del mio cuore. Con l’uovo bianco e rosso energia a più non posso. Assaggia le azzurre sardine: fan bene a bambini e  bambine. Che gusto la rossa trevisana: fa ballare pure la brasiliana. Nel mio splendido orticello è cresciuto un rosso rapanello. I tondi e verdi piselli rendono sani, forti e belli. Carota, albicocca e mango arancione alla pelle fan benone. La mela rossa fa bene alle mie ossa. Se mangerai il mais giallo vedrai fino in portogallo! Mi piace la pasta all’uovo ogni  giorno è come nuovo. L’anguria e il rosso peperone rendon speciale ogni occasione. Aggiungi un COLORE alla tua tavola e avrai una salute da...

Leggi Tutto
con il sostegno non condizionante di
Partner tecnico

Login

Password dimenticata?